MAN Truck & Bus svela la nuova generazione di autocarri

MAN Truck & Bus svela la nuova generazione di autocarri

  • MAN Truck & Bus presenta la nuova generazione di autocarri
  • La nuova generazione di autocarri MAN fissa nuovi parametri in fatto di orientamento del conducente, sistemi di assistenza alla guida e interconnessione digitale.
  • Fino all’otto percento in meno di consumi e riduzione delle emissioni di CO2
  • I nuovi sistemi di assistenza alla guida, compreso l’ausilio alla svolta di nuova concezione, aumentano la sicurezza stradale
  • MAN implementa il concetto di Simplifying Business con la nuova generazione di autocarri
  • A distanza di 20 anni, MAN Truck & Bus presenta una generazione di autocarri di nuovissima concezione. Una scelta coerente con le mutevoli esigenze del settore dei trasporti che impone nuovi parametri, in particolare per sistemi di assistenza alla guida, orientamento del conducente e interconnessione digitale. La nuova generazione di autocarri segna quindi l’evoluzione di MAN Truck & Bus da semplice costruttore di veicoli a fornitore di soluzioni di trasporto intelligenti e sostenibili. Con un risparmio di carburante pari all’8%, questa nuova generazione di autocarri raggiunge un traguardo sorprendente in termini di riduzione delle emissioni di CO2. Il nuovo sistema di ausilio alla svolta contribuisce a prevenire gravi incidenti nel traffico urbano. Il sistema di avviso di cambio di corsia allerta il conducente in caso di presenza di altri veicoli nelle corsie adiacenti. Sin dal principio, MAN ha coinvolto clienti e autisti nella progettazione della nuova generazione di autocarri, tenendo conto di tutte le loro esigenze. 

“Rendiamo l’attività dei nostri clienti più semplice, più efficiente e di conseguenza più efficace. In una sola parola: Simplifying Business. Questa è la nostra aspirazione, la nostra promessa. E con la nuova generazione di autocarri MAN non deluderemo nessuno”.

Joachim Drees, Presidente del CdA di MAN Truck & Bus SE

La nuova generazione di autocarri raccoglie i frutti delle leggendarie gamme di veicoli che l’hanno preceduta (ad es. il MAN TGA, presentato nel 2000, che ha lasciato il segno nell’ambito della fabbricazione di veicoli industriali pesanti). Questi nuovi veicoli rispettano gli standard dei predecessori e allo stesso tempo garantiscono comfort, sicurezza, economicità, affidabilità e assistenza, portando connettività e digitalizzazione a un nuovo livello.

“Simplifying Business” – il settore dei trasporti in trasformazione

Oggigiorno, gli obblighi da rispettare in tutti i campi del settore dei trasporti sono ancora più sfaccettati e complessi che mai e le previsioni per il futuro lasciano intuire che sia già in atto una trasformazione profonda. Nuove sfide ci attendono: nei prossimi 20 anni si prevede un aumento dei volumi di trasporto di un ulteriore 40% soltanto all’interno dell’UE e, allo stesso tempo, entreranno in vigore normative più severe per ridurre le emissioni di CO2 del 15% entro il 2025 e un’ulteriore riduzione del 30% entro il 2030. La sempre più evidente carenza di autisti non farà che peggiorare ulteriormente la situazione. Secondo alcune recenti statistiche, infatti, soltanto in Germania nei prossimi due anni mancheranno circa 150.000 autisti professionisti qualificati. Inoltre, la crescente digitalizzazione dei servizi pretende dai trasportatori ritmi sempre più serrati per l’attuazione dei processi logistici.“Giustamente, i nostri clienti si aspettano delle risposte a queste domande”, puntualizza Joachim Drees, il presidente del CdA di MAN. “È proprio per loro che dobbiamo cercare sempre di essere un passo avanti, fronteggiando questi cambiamenti e le conseguenze dirette e indirette che ne derivano. È un compito difficile ma al tempo stesso molto stimolante dal momento che, in veste di produttore, ci è richiesto di riconsiderare i nostri prodotti in altre e nuove dimensioni. È proprio quello che stiamo facendo con la nostra nuova generazione di autocarri”.I nuovi veicoli MAN offrono perfettamente tutto quello che da sempre clienti e autisti apprezzano e che si aspettano di trovare in un nuovo mezzo. Uniscono infatti comprovate qualità e una progettazione avveniristica con l’obiettivo di poter semplificare il lavoro di tutti i giorni di spedizionieri e conducenti che hanno a che fare con condizioni di lavoro sempre più complesse. MAN pone al centro dell’attenzione quattro temi fondamentali: l’autista e la postazione di guida, l’efficienza e l’affidabilità del veicolo nonchè  le capacità operative, e infine si propone come valido partner per ciascun cliente mettendo a disposizione la propria conoscenza e competenza.

“Excellent Driver Fit” – l’autista è un elemento centrale

Migliorare la postazione di lavoro di un’autista e adattarla alle sue esigenze quotidiane significa concentrarsi su prestazioni e motivazione. Il livello di soddisfazione è senz’altro una prerogativa decisiva per determinare il successo commerciale di un’azienda di trasporti. Per questo motivo la nuova generazione di autocarri MAN impone ulteriori standard in fatto di facilità d’utilizzo, ergonomia ottimale, connessione con i dispositivi digitali e le applicazioni e soprattutto una disponibilità di spazio ottimale e il massimo comfort per le ore notturne e di riposo. In particolare, il funzionamento intuitivo e sicuro è costantemente orientato alle esigenze della vita quotidiana del conducente. MAN ha raccolto e fatto tesoro dell’esperienza e dei feedback di autisti e imprenditori durante l’intero processo di progettazione. I moderni sistemi di assistenza alla guida come il nuovo ausilio alla svolta, l’assistente durante la guida nel traffico e il sistema di avviso di cambio di corsia LCA alleggeriscono il carico di lavoro del conducente e garantiscono una maggiore sicurezza sulla strada.

“Great Efficiency & Economy” – un’economicità straordinaria

Con la nuova generazione di veicoli MAN, la famiglia di motori Euro 6d già presentata nel 2019 mostra il suo grande potenziale di efficienza. Grazie alla perfetta interazione dei gruppi meccanici con componenti software e la catena cinematica per la riduzione dei consumi, questa nuova gamma si arroga un livello di economicità davvero rivoluzionario. In questo modo, nel classico trasporto a lungo raggio la nuova generazione di autocarri MAN risparmia fino all’8% di carburante rispetto alla versione precedente, l’Euro 6c, e riduce di conseguenza le emissioni di CO2. A tutto ciò contribuisce anche un design migliorato nell’aerodinamica. Inoltre, proprio grazie alle ultime applicazioni digitali, MAN offre opportunità di formazione e corsi pratici e mirati per aiutare l’autista a sviluppare una guida ancora più efficiente. Sono state apportate anche innumerevoli migliorie al prodotto per quanto riguarda la componentistica come anche alla manutenzione e all’assistenza con l’obiettivo di ridurre sensibilmente i costi di gestione dei veicoli. Analogamente, la nuova generazione di autocarri MAN offre notevoli vantaggi riguardo al carico utile per quei segmenti di utilizzo sensibili al peso.

Optimised Uptime” – maggiore disponibilità per tutta la durata di utilizzo

Si è soliti ritenere che un veicolo “lavori” bene quanto fornisce le prestazioni necessarie a svolgere correttamente la propria attività di trasporto e lo faccia in modo economico. In tal senso l’affidabilità gioca un ruolo importante. Con la nuova generazione di autocarri, MAN punta a fare sempre meglio al fine di poter garantire, anche in futuro, la qualità dei prodotti che da anni viene certificata anche dal rapporto TÜV. Ad esempio, grazie a un’architettura elettronica completamente ripensata e semplificata, nonché resa più potente e orientata alle esigenze future, è stato possibile migliorare e ampliare in modo significativo le funzionalità del veicolo. Inoltre, un sistema digitalizzato e perfezionato di gestione della manutenzione riduce i costi di esercizio e garantisce la massima operatività ai nuovi veicoli MAN. Numerose funzionalità e servizi digitali supportano infatti sia la gestione del parco veicolare sia l’attività del conducente.

“Strong Partner” – una collaborazione competente e personalizzata

Con la nuova generazione di autocarri MAN introduce anche un rivoluzionario sistema di consulenza e servizi completamente orientato alle esigenze del cliente. Ne consegue una logica di prodotto incentrata sul profilo di applicazione grazie alla quale è possibile configurare un autocarro perfetto per l’attività di trasporto di ciascun cliente,  partendo da uno dei nuovi modelli TGX, TGS, TGM o TGL e applicando una delle numerosissime variabili o configurazioni disponibili. Vengono inclusi anche servizi personalizzati che riguardano nello specifico la manutenzione, il finanziamento e la digitalizzazione al fine di rendere il camion una soluzione di trasporto completamente integrata. Tutti i servizi sono offerti da un unico fornitore, potendo comunque contare sul supporto di referenti privati competenti. MAN Individual offre inoltre un ampio portafoglio di opzioni per perfezionare i veicoli e apportare già di fabbrica modifiche speciali specifiche per i clienti.

Dal cliente al prodotto

Il motto della nuova generazione di autocarri MAN è “Simply my truck”. Non è soltanto uno slogan, ma è anche un principio base da cui partire per sviluppare nuove idee. Per toccare con mano come debba essere allestito in modo ideale il luogo di lavoro e lo spazio vitale all’interno del camion, gli sviluppatori MAN hanno presentato diverse soluzioni di prototipi a oltre 700 autisti, recandosi direttamente anche presso autoparchi e aree di servizio. Unendo il riscontro ricevuto dai professionisti e i loro desideri personali, hanno preso forma i nuovi veicoli. MAN ha persino invitato a Monaco di Baviera 300 clienti nazionali e internazionali provenienti da ben 16 paesi diversi per discutere, nel corso di vari workshop, i principali requisiti che ci si aspetta di trovare in un veicolo di nuova concezione. Ne è risultato un insieme sfaccettato di idee che i progettisti hanno tentato di armonizzare con i feedback ricevuti dagli autisti, implementandoli insieme alle innumerevoli e innovative caratteristiche offerte dalla nuova generazione di veicoli MAN. Parallelamente, MAN continua a sviluppare le proprie aree di vendita e post-vendita. Basandosi su oltre 50.000 sondaggi all’anno rivolti ai clienti, sono stati creati nuovi servizi e prodotti che aiutano gli utenti finali a sfruttare al meglio i loro nuovi MAN TGX, TGS, TGM o TGL.

Innovazioni complete nel processo di produzione e di vendita

Per MAN, la nuova generazione di autocarri non rappresenta solo un nuovo prodotto. Va infatti di pari passo a innovazioni complete negli ambiti della produzione e della vendita. Per far decollare la nuova produzione in serie della generazione di autocarri MAN e offrire i modelli precedenti in questa fase di transizione fino a fine 2020, l’azienda ha investito, ad esempio, soltanto presso lo stabilimento di Monaco di Baviera circa 100 milioni di euro nella produzione di carrozzerie. Ogni giorno vengono prodotte fino a 500 cabine di guida del vasto assortimento della nuova generazione di autocarri e dell’attuale gamma di TG. Ulteriori investimenti, per un importo pari a 85 milioni di euro, sono stati effettuati per il reparto di verniciatura delle nuove cabine che sta cercando di tenersi al passo con gli elevati ritmi del reparto di produzione delle carrozzerie. Si tratta di uno degli impianti più moderni e rispettosi dell’ambiente in Europa e in questo modo MAN ha fatto un ulteriore passo avanti per poter centrare l’obiettivo di diventare una “fabbrica green”. Presso lo stabilimento austriaco di Steyr, dove continuano a essere prodotti anche le gamme TGL e TGM, è stato inaugurato un reparto di verniciatura all’avanguardia che verrà utilizzato per la verniciatura della componentistica in materiale plastico. Oltre alla produzione, MAN ha anche riallineato il processo di offerta con l’introduzione della nuova generazione di autocarri. L’attenzione si concentra su un cambiamento fondamentale dei metodi nella logica di prodotto, che si concretizza in nuove procedure e strumenti di configurazione. L’idea centrale è quella di concentrarsi costantemente sull’attività di trasporto del singolo cliente quando si prepara un’offerta. Ciò si traduce in un portafoglio più orientato al mercato e al cliente con un’offerta integrata completa di camion nonché servizi post-vendita, finanziari e digitali. Il processo di configurazione e di quotazione non è quindi solo molto più veloce, ma offre anche un’elevata flessibilità nell’assemblare il mezzo perfetto per l’attività di trasporto del cliente.

La nuova generazione di autocarri MAN – il progetto in cifre

Il lancio della nuova generazione di autocarri MAN è il programma più ambizioso che l’azienda abbiamo mai portato avanti negli ultimi 20 anni:

12.000.000 ore di lavoro dedicate alla realizzazione del progetto

4.000.000 chilometri di prova percorsi fino al lancio sul mercato

2.800.000 righe di codice software

167.000 ore di lavoro dedicate al design dei nuovi veicoli

Circa 22.000 nuovi codici integrati in tutti i reparti

3.000 colori di serie per la verniciatura delle cabine

2.100 collaboratori MAN che hanno direttamente preso parte al progetto

8 misure di cabine di guida a disposizione per la nuova generazione di autocarri MAN

Fino all’8 percento in meno di carburante consumato

4 gamme: MAN TGX, TGS, TGM e TGL

1 team: 36.000 dipendenti dell’azienda MAN Truck & Bus